Movimento Masari

Vedere le cose dove non si pensava potessero esistere. Siamo nella Valle d'Agno dove la conversione di territorio ha concretizzato il sogno di Massimo Dal Lago...

Smalto di Drago

Un'altra avventura di Assaggi Divini Pochino Express per conosecere un mondo di persone e sapori. Siamo andati a visitare l'isola dei contrasti divisa da un...

Koscienza Zeno

Le nuove generazione del vino sono il vento dell'innovazione per rieducare il passato e renderlo appetibile. Il Teroldego sta sviluppando una consapevolezza di...

  • Alto Voltaggio

    Martedì 16 Gennaio 2018 00:00
  • Movimento Masari

    Venerdì 12 Gennaio 2018 00:00
  • Smalto di Drago

    Venerdì 05 Gennaio 2018 00:00
  • Koscienza Zeno

    Mercoledì 03 Gennaio 2018 00:00
L'attacco Jazz
Font Size Larger Font Smaller Font

lab darapri assaggi

Se è vero la che la bolla dello spumante può sembrare musica bè la storia di un'amicizia incarna questa frase. Assaggi Divini nell'indea di raccontare un metodo classico fuori dai luoghi comuni ritorna in Puglia a San Severo per il Pas Dosè e il Gran Cuvèe 2009 di D'Araprì che ha scommesso sul bombino bianco da sempre coltivato nella zona.


Anche le bollicine del metodo classico possono parlare di territorio in particolare di Puglia con il Pas Dosè ed il Gran Cuvèe 2009 di D'Araprì con uno dei tre soci Girolamo D'Amico. I colori sono per entrambi di un colore giallo paglierino brillante con una bollicina molto fine. I profumi boco intensi con il Pas Dosè che non ha liquer mentre abbastanza intenso per il Gran Cuvèe con le tipiche sensazioni di che si trovano negli champagne con una fine nota di idrocarburo.


 

 

Il gusto si accumunano entrambi i vini per base sapidità e la bevilità del vino. Il Pas dosè è incentrata sulla freschezza e sapidità da apprezzare ben freddo si accompagna per un aperitivo e tutto pasto con tutte le portate come una caprese con la mozzarella di bufala, pesce di fiume e molluschi. Il Gran Cuvèe e esprime una maggior struttura e maggior persistenza dell'aroma anche in parte dovuto alla piccola presenza del montepulciano che lo rende facile anche ad abbinare con tutti i piatti come carni bianche burrata guazzetto rosso di pesce. Costo per il Pas Dosè sui 15 e Gran Cuvèe 25 euro

  

Siamo sui social facebook, Youtube su InstagramTumblr Pinterest con Assaggi Divini. Siamo su twitter con #AssaggiDivini. Ci potete trovare come al solito su Icaro TV.


smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon