Les Cretes

Due diversamente bianchi. Due medaglie della stessa faccia. Due vini bianchi che raccontano il vino rosso nellesue sfumature. Si parla del Neige D'or e della...

Cavalleria Aglianica

Un ritorno ai vini irpini con il meglio dei vitigni che offre la regione in una zona vocata per il terrereno e per un clima temperato. Siamo alla Tenuta del...

Dall'Atra sponda

Dall'aldilà del fiume Pò il Pinot nero dell'oltrepo pavese è un punto di riferimento. Dove il pinot nero è sempre esistito andiamo a raccontare una azienda la...

In punta di piedi

Sicuramente tra i posti da scoprire in Italia questa estate potrebbero essere i luoghi di passaggio, che in genere si trovano nel percorso e che non gli dai...

Onda di Barolo

Ritorno estivo di un viaggio che ci porta a visitare l'Italia del vino e dei sapori in generale. Siamo in Piemonte regione ricca di presidi e di zone...

  • Les Cretes

    Martedì 04 Agosto 2020 00:00
  • Cavalleria Aglianica

    Martedì 28 Luglio 2020 00:00
  • Dall'Atra sponda

    Giovedì 09 Luglio 2020 00:00
  • In punta di piedi

    Giovedì 25 Giugno 2020 00:00
  • Onda di Barolo

    Mercoledì 17 Giugno 2020 00:00
Giganti Buoni
Font Size Larger Font Smaller Font

lab giganteIl Friuli racconta confini ma sopratutto identità in una miscela di belllezze naturali e stili di vita. Il vino è una delle espressioni più importanti ed Assaggi Divini lo racconta con una delle aziende più famose di cui proviamo la novità Vino bianco Storico & Friends 2017 ed il Pignolo 2008 di Adriano Gigante.


In omaggio alla tradizione del Friuli che si faceva il vino unendo le uve di Tokaj malvasia e ribolla gialla così nasce l'idea del Vino bianco storico & Friends mantre il Pignolo fa parte di un progetto di recupero di questo vitigno che è stato dimenticato per la bassa resa ma grandi sapori. Il Colore del Bianco è un giallo paglierino ed i profumi sono abbastanza intensi e fini che spaziano da frutti bianchi e vegetali uniti tra loro. Il Pignolo ha un colore rosso imprentrabile con leggeri riflessi aranciati. Il profumo è intenso e di stampo piemontese con riflessi di smalto cuoi tabacco tanto da ricordare un Barolo. 

  

 

Il gusto del Vino Bianco e rotondo dall'inizio alla fine non troppo invadente che trasporta frutto e lascia il palato pulito. Un vino si da aperitivo ma sopratutto da pasto con dei crostracei alla griglia, pesce di fiume e sapori pieni ma delicati. Il Pignolo convince per la sua verticalità ed armonia. Riesce ad essere più snello di un vino piemontese ma con una sua identità di un grande rosso. Sicuramente una scoperta che si affermerà basta avere la pazienza di saperlo aspettare. Stiamo provando il 2008 perchè richiede un lungo affinamento ed ha una longevità che lo può sostenere altri almeno ventanni. Abbinamento gastronomico non teme carni e formaggi di media stagionatura. Il questo  caso è il cibo che accompagna il vino. Prezzi per Vino bianco Storico & Friend sui 21 euro mentre il Pignolo sui 26 euro: prezzo in linea con il prodotto.

 

Siamo sui social facebook, Youtube su Instagram con Assaggi Divini. Siamo su twitter con #AssaggiDivini. Ci potete trovare Sabato alle 18,30 su Icaro TV.

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon