• Spirito in Vigna

    Domenica 19 Maggio 2019 00:00
  • BIO.Valgiano

    Lunedì 13 Maggio 2019 00:00
  • Di regola

    Venerdì 03 Maggio 2019 00:00
  • Da Gonzaga a Don Camillo

    Mercoledì 17 Aprile 2019 00:00
Sguardo Barbaresco
Font Size Larger Font Smaller Font

lab rizzi

Il significato del Barbaresco come un nome che descrive un collegamento diretto con la pachamama. Abbiamo scelto di parlare delle sfaciettature e diversità del Barbaresco in base alla zona di produzione. Ad Assaggi Divini del Barbaresco e del cru Pajorè di Rizzi con Enrico Dellapiana.


Due zone che personalizzano il Barbaresco nella collina Rizzi e quella più di confine Pajorè. I colori sono abbastanza simili con il Pajorè leggermete più scarico e quasi più aranciati per il Rizzi. I profumi intensi e avvolgenti di spezie con sensazioni più fini ed eleganti nel Pajorè.

    

 

Il gusto  del Rizzi e Pajorè si differenziano per sfumature. Entrambi hanno un bel corpo e bella lunghezza indice di una attenzione nella maturazione dell'uva la differenza la si percepisce nella croccantezza e tendenzialemte più rusticità del Rizzi e i sapori avvolgenti ed eleganti nel Pajorè. Gli abbinamenti sono più indicati come carne a ferri a formaggi di media stagionatura. Il Pajorè oltre con salumi al coltello anche con primi e battuto di carne e verdure speziate con salsa di senape. Prezzi per il Rizzi 24 euro mentre il Pajorè 33 euro.

 

Siamo sui social facebook, Youtube su Instagram con Assaggi Divini. Siamo su twitter con #AssaggiDivini. Ci potete trovare Sabato alle 18,30 su Icaro TV.

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon