Les Cretes

Due diversamente bianchi. Due medaglie della stessa faccia. Due vini bianchi che raccontano il vino rosso nellesue sfumature. Si parla del Neige D'or e della...

Cavalleria Aglianica

Un ritorno ai vini irpini con il meglio dei vitigni che offre la regione in una zona vocata per il terrereno e per un clima temperato. Siamo alla Tenuta del...

Dall'Atra sponda

Dall'aldilà del fiume Pò il Pinot nero dell'oltrepo pavese è un punto di riferimento. Dove il pinot nero è sempre esistito andiamo a raccontare una azienda la...

In punta di piedi

Sicuramente tra i posti da scoprire in Italia questa estate potrebbero essere i luoghi di passaggio, che in genere si trovano nel percorso e che non gli dai...

Onda di Barolo

Ritorno estivo di un viaggio che ci porta a visitare l'Italia del vino e dei sapori in generale. Siamo in Piemonte regione ricca di presidi e di zone...

  • Les Cretes

    Martedì 04 Agosto 2020 00:00
  • Cavalleria Aglianica

    Martedì 28 Luglio 2020 00:00
  • Dall'Atra sponda

    Giovedì 09 Luglio 2020 00:00
  • In punta di piedi

    Giovedì 25 Giugno 2020 00:00
  • Onda di Barolo

    Mercoledì 17 Giugno 2020 00:00
Sensate promesse
Font Size Larger Font Smaller Font

lab tolaini

La Toscana che racconta la promessa, il respiro a fronte di scelte che ognuno porta nel cuore la propria casa. Una storia che si sono copiate in periodi storici difficili. Con il Chianti classico Gran selezione ed il Picconero 2015 di Tolaini presentato da Alberto Fusi raccontiamo questa storia.

 

Il Chianti classico gran selezione di solo sangiovese ed il Picconero blend merlot e cabernet franc dell'annata 2015. Vini dal colore rosso impenetrabile dalla vena glicerica nel bicchiere. Entrambi si presentano nei profumi con uno stile toscano chiaramente più balsamico con un frutto più evidente nel Chianti e emno estroverso nel Picconero con frutti scuri sempre eleganti.

 

 

 

Il gusto di entrambi è sorretta da corpo e gioventù con sfumature meno mature nel Picconero ma che li farà crescere nel loro potenziale molto promettente. Il Chianti è abbastanza armonico con un tannino ampio e vellutato lo rende largo nel gusto. Il Picconero è un signore in smoking dove il Cabernet franc gli da una impronta marcata che convincerebbe tutti gli amanti di questo vitigno. Entrambi sono abbinabile con una cucina ricca ma anche semplice come pane e salame che diventerà la prossima rivoluzione del gusto. Costo per il Chianti Gran selezione sui 25 euro mentre il Picconero sui 45 euro.


Siamo sui social facebook, Youtube su Instagram con Assaggi Divini. Siamo su twitter con #AssaggiDivini. Ci potete trovare Sabato alle 18,30 su Icaro TV.

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon